MESSA IN ESERCIZIO ULTERIORE POMPA DI SOLLEVAMENTO TORREROSSA

Nell’ambito dei lavori di implementazione del sistema di captazione dell’acquedotto del Fiumefreddo si comunica che nella giornata di domani, 09.04.2019, sono previste le attività di messa in esercizio della pompa di sollevamento n. 1 presente nella centrale di spinta Torrerossa, portando quindi ad un totale di 5 le pompe a disposizione. Per effettuare tali interventi sarà necessario spegnere temporaneamente tutto l’impianto e pertanto potrebbero registrarsi possibili riduzioni dell’orario di erogazione.
Ogni ulteriore aggiornamento verrà tempestivamente comunicato.

Scadenza selezione 2 di giorno 30.01.2019

A causa dell’abbondante flusso di domande pervenute via pec, nonostante i continui interventi di gestione dello spazio disponibile, in questa ultima fase di consegna si potrebbero verificare dei disservizi.

Per tale motivo si comunica che saranno comunque accetta tutte le domande, eventualmente respinte, purchè siano state inviate entro i termini di scadenza della selezione in oggetto (ore 12:00 di giorno 30.01.2019)

Avvisi di selezione personale subordinato ed avviso esplorativo per la selezione di n. 10 figure specialistiche

AVVISO_determina_356_del_31_12_2018

AVVISO DI RICOGNIZIONE DEL PERSONALE GIA’ A TEMPO DETERMINATO DI AMAM SPA CON REQUISITI DI CUI ALL’ART. 16, COMMA 2 DEL “REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE DIPENDENTE”
(scadenza ore 12:00 giorno 10.01.2019)
all.2_schema_domanda_selezione_1_2018

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE, PER TITOLI E PROVA/COLLOQUIO PER N. 10 UNITA’ LIVELLI 3 e 4
(scadenza ore 12:00 giorno 30.01.2019)
all.4_schema_domanda_selezione_2_2018

A modifica dell’art.11 dell’ AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE, PER TITOLI E PROVA/COLLOQUIO (SELEZIONE 2/2018 DEL 31.12.2018), relativo al trattamento dei dati personali, si specifica quanto segue:
INFORMATIVA RIGUARDO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ART. 13 REG. UE 2016/679)
Ai fini previsti dal Regolamento Ue n. 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, il candidato viene informato che il trattamento dei dati personali dallo stesso forniti ed acquisiti, saranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa prevista dal premesso Regolamento nel rispetto dei diritti ed obblighi conseguenti.
Titolare del trattamento – Azienda Meridionale Acque Messina (di seguito A.M.A.M. S.p.A “Titolare”), con sede in Messina, Viale Giostra –Ritiro –
Responsabile protezione dati – D.ssa Rita Bilello
Qualsiasi richiesta inerente la protezione dei dati personali potrà essere indirizzata ai seguenti recapiti: e-mail: monica.mazza@amam.it – PEC: rita.bilello@cgn.legalmail.it

AVVISO DI INTERESSE PER IL CONFERIMENTO DI N.9 INCARICHI DI COLLABORAZIONE
COORDINATA E CONTINUATIVA

(scadenza ore 24:00 giorno 15.01.2019)
all.6_istanza_avviso_cococo

AVVISO DI SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER INCARICHI PROFESSIONALI
(scadenza ore 24:00 giorno 15.01.2019)
all.8_istanza_avviso_esperto_personale

INTERVENTI DI RIPRISTINO ACQUEDOTTO FIUMEFREDDO IN CONTRADA PIRAINO – CALATABIANO

Sono terminate le manovre per l’attivazione del bypass con l’acquedotto dell’Alcantara con una fornitura di circa 230 lt/sec a supporto dell’acquedotto della Santissima e dei pozzi cittadini.

Si conferma che la distribuzione idrica alla cittadinanza avverrà regolarmente fino alle ore 12:00 di lunedì 04 settembre, ora in cui inizieranno le attività di svuotamento della condotta del Fiumefreddo ed i successivi lavori di saldatura che si concluderanno, al più tardi, entro le ore 12:00 di mercoledì 06 settembre salvo condizioni meteorologiche avverse.

Nei giorni di fermo l’erogazione sarà così articolata:
– nella giornata di martedì 05 settembre l’AMAM effettuerà un’apertura della distribuzione, dalle ore 05:00 alle ore 08:00, nelle sole zone comprese tra Giampilieri e Viale Giostra (lato sud);
– nella giornata di mercoledì 06 settembre sarà effettuata, invece, un’apertura della distribuzione, dalle ore 05:00 alle ore 08:00, nelle sole zone comprese tra Viale Giostra (lato nord) e Torre Faro;
– le zone non comprese tra Giampilieri e Torre Faro non risentiranno del fermo della distribuzione.

Al termine dei lavori di saldatura verranno riattivati i flussi della ripristinata condotta del Fiumefreddo per il progressivo riempimento dei serbatoi cittadini che andranno in erogazione alle ore 04:00 di giovedì 07 settembre per ritornare a regime, al più tardi, entro la mattina di sabato 09 settembre.

RITORNA L’ACQUA A MESSINA – INTERVENTI DI RIPRISTINO ACQUEDOTTO FIUMEFREDDO IN CONTRADA PIRAINO – CALATABIANO

Sono terminate in queste ore le attività di posa della condotta e pertanto si dovrà procedere alla sospensione della fornitura idrica per 48 ore al fine di completare le saldature nei due punti di giunzione con la condotta esistente e riportare alla normalità i flussi d’acqua a Messina dopo l’incidente di Calatabiano dell’ottobre 2015.

La sospensione sarà così articolata:
alle ore 12:00 di lunedì 04 settembre sarà sospesa l’erogazione idrica cittadina e, successivamente allo svuotamento della condotta del Fiumefreddo nella zona interessata, inizieranno i lavori di saldatura che termineranno, secondo le previsioni contrattuali, entro le ore 12:00 di mercoledì 6 settembre.
successivamente verranno riattivati flussi della condotta del Fiumefreddo per il progressivo riempimento dei serbatoi cittadini che andranno in erogazione alle ore 04:00 di giovedì 07 settembre.

Resta inteso che la distribuzione idrica cittadina risentirà del fermo e si ritiene che la stessa ritornerà a regime nelle 48 ore successive alla riapertura dell’erogazione prevista (ovvero al più tardi entro sabato mattina).

Al fine di mitigare i disagi degli utenti e consentire, nei giorni antecedenti al fermo, un maggior approvvigionamento AMAM ha già richiesto a SICILIACQUE integrazione del flusso idrico dall’acquedotto Alcantara attraverso i bypass esistenti già da sabato 02 settembre e sino alla riapertura dell’acquedotto Fiumefreddo.

In funzione dell’apporto dell’acqua dall’acquedotto dell’Alcantara, dall’acquedotto della Santissima e dai pozzi cittadini, compatibilmente con l’orografia del territorio, l’AMAM prevede comunque, nei giorni di fermo, di effettuare delle distribuzioni razionate.

Sarà cura di AMAM informare la cittadinanza con comunicati stampa preventivi ed informativi durate l’esecuzione dei lavori.